A TU per TU

A TU per TU con il consumatore

Per ovviare all’assenza di una puntuale legislazione in merito Agos ha negli anni realizzato numerose iniziative ispirate al principio del credito consapevole. Nel 2011 ha visto la luce il programma di incontri, sia con i consumatori che con le associazioni che li rappresentano, dedicati all’educazione finanziaria, denominato “aTUperTU”. L’iniziativa è nata allo scopo di avvicinare maggiormente il credito ed i suoi prodotti al cliente finale, mettendone in risalto particolarità e opportunità, instaurando in questo modo un dialogo continuo finalizzato alla conoscenza e, di conseguenza maggior consapevolezza, del consumatore.

Gli incontri prevedono anche dei veri e propri focus group duranti i quali vengono proposte in anteprima iniziative pubblicitarie per testare con chi poi le riceverà, e cioè gli stessi clienti, il grado di comprensibilità, chiarezza e gradevolezza delle comunicazioni.

In appoggio all’iniziativa è nato un sito dedicato, dove il cliente può prendere visione degli eventi, degli incontri o semplicemente ricercare altre sezioni in cui Agos rende disponibili altre informazioni e regole sulle quali si basa l’offerta finanziaria e la fase precontrattuale ad essa connessa.

Nel corso del 2012, Agos ha portato in giro per l’Italia questa esperienza educativa, presentandosi nelle piazze di alcuni dei maggiori centri italiani e incontrando centinaia di persone curiose di conoscere in maniera più approfondita argomenti quali TAN o TAEG.

Eventi

Il progetto A Tu per Tu prevede l’organizzazione di:

  • giornate dedicate all’educazione finanziaria per i clienti finali, in collaborazione con le principali associazioni dei consumatori, da svolgersi presso le filiali Agos;
  • sessioni tecniche relative ai prodotti Agos rivolte alle associazioni dei consumatori, in vista di una più corretta e incisiva interlocuzione tra le associazioni stesse e i loro aderenti;
  • focus group periodici, e direttamente gestiti, con clienti finali; attraverso questi momenti d’ascolto, Agos intende inoltre valutare il livello complessivo di chiarezza, comprensibilità e gradimento delle proprie comunicazioni;
  • tour itineranti dedicati a promuovere l’educazione finanziaria nelle piazze italiane (edizione estiva: da maggio a giugno 2012);
  • tour di educazione finanziaria nelle scuole, attraverso incontri interattivi con gli studenti degli istituti superiori.